Hotel Canon D'Oro | Hotel 4 stelle a Conegliano
Data di arrivo
Data di partenza
Ospiti per camera
Adulti Bambini Neonati
fino a 12 anni fino a 3 anni

La nostra newsletter

Vuoi rimanere informato sulle nostre offerte speciali, sugli eventi nella zona di Conegliano, sulle migliori opportunità per fare turismo nella terra del Prosecco?

Niente spam! Solo una volta al mese riceverai le interessanti notizie dalla redazione dell'Hotel Canon d'Oro.

Iscriviti qui!

  • MIGLIOR TARIFFA ONLINE

    Solo su questo sito le migliori tariffe e condizioni

  • OFFERTE E PROMOZIONI

    Scopri le nostre promozioni e scegli l'offerta su misura per te

  • WI-FI GRATUITO

    Wi-fi gratuito in tutta la struttura e nelle camere

Mostra Teodoro Wolf Ferrari

Teodoro Wolf Ferrari: La Modernità del Paesaggio

La mostra di Palazzo Sarcinelli presenta un’inedita riflessione dedicata al pittore veneziano Teodoro Wolf Ferrari (Venezia, 1878–San Zenone degli Ezzelini, 1945). La rassegna si propone di far luce sulla figura emblematica e ancora poco studiata di Wolf Ferrari.

 

Informazioni sulla Mostra

Sede: Palazzo Sarcinelli
Via XX Settembre 132
31015 Conegliano (Treviso)

Date delle mostra: 
2 febbraio - 24 giugno 2018

 

Orari della mostra:
martedì - giovedì 9.00 – 18.00
venerdì - domenica 10.00 -19.00
chiuso il lunedì


Sito ufficiale della Mostra: 
www.mostrawolfferrari.it

 

Prenotazioni:
+39 0438.1932123

Prezzi dei biglietti: 
Intero € 11,00
Ridotto € 8,50: studenti, adulti over 65 anni, convenzioni, gruppi con almeno 10 unità, residenti nel Comune di Conegliano nei giorni feriali
Ridotto € 7,00: gruppi da 10 a 25 persone
Ridotto scuole € 4,00
Biglietto famiglia € 25,00: nuclei familiari composti da 2 adulti e da 2 bambini anni 6/18, ulteriori bambini entrano gratis. 
Gratuito: bambini fino ai 6 anni, accompagnatore di disabili, guide turistiche, due accompagnatori per classe e un accompagnatore per gruppo, giornalisti previo accredito.

 

 

Teodoro Wolf Ferrari: descrizione della mostra

Sarà esposta un’accurata selezione di oltre 60 opere che permetteranno di entrare nell’atelier di questo “poeta del paesaggio” e contemplare attraverso dipinti, acquarelli, pannelli decorativi, vetrate, le dolci colline che vanno da Asolo a Conegliano fino alle alture del Grappa o i più cupi e inquietanti scenari che raccolgono un profondo sentimento del mistero.

Molte sono opere esposte per la prima volta. Lavori che dichiarano l’amore per il paesaggio, le sperimentazioni e l’eterogeneità di tecniche proprie di Wolf Ferrari, il quale ha portato a Venezia e in Italia le istanze figurative europee che all’inizio del Novecento hanno inaugurato la modernità, partorendo le grandi avanguardie delle secessioni.

 

Dopo la formazione presso l'Accademia di Belle Arti veneziana sotto la guida di Guglielmo Ciardi, Wolf Ferrari studia a Monaco, dove nel 1895 entra in contatto con alcuni degli ambienti simbolisti e secessionisti più avanzati e cosmopoliti del momento.

Il percorso della mostra ripercorre l’intera vicenda dell’artista con una linea tematica che abbraccia vari momenti ed esperienze, dall’affaccio sulle tendenze mitteleuropee, con un’affascinante sezione dedicata al tema della “tempesta”, alle novità artistiche veneziane fino alle delicate passeggiate autunnali dal Grappa al Piave.

Il dialogo con personalità quali Otto Vermehren, Mario De Maria, Mariano Fortuny, Gino Rossi, Ugo Valeri consentirà, inoltre, di ricostruire il tessuto dei rapporti figurativi e la rete visiva dentro cui le opere sono state concepite, con un nuovo approccio all’itinerario dell’artista. Un’occasione rara per conoscere e (ri)scoprire un autore più noto agli specialisti che al vasto pubblico, il quale non ha solo raffigurato con grazia la natura, ma ha anche raccontato la trasformazione dell’arte italiana tra XIX e XX secolo.

 

In occasione della tua visita, soggiorna all'Hotel Canon d'Oro!
Ci trovi a soli 100 metri dalla sede della mostra. 

Prenota online sul nostro sito alle migliori tariffe sul mercato oppure chiamaci allo 0438 34246

E-mail: info@hotelcanondoro.it